ENDAS, seconda tappa del Pink Claw, sport al femminile.

Si è svolta domenica 19 settembre a Taranto la seconda tappa del Pink Claw, l’evento è stato ospitato presso la struttura Seal Spartan Camp dell’istruttrice Emy Lo Presto, in località Marina di Pulsano.

Il Pink Claw, letteralmente “artiglio rosa” è un evento multidisciplinare dell’ENDAS che sta riscuotendo sempre maggiore successo e interesse fra le donne che si cimentano in diverse discipline sportive.

Nello specifico hanno praticato: OCR (Obstacle Course Race), self defence, seals training, e addestramento con le unità cinofile.

Presenti all’evento il responsabile nazionale settore OCR Jean Freeman e il responsabile nazionale settore cinofilia Arcangelo Caressa.

A sostenere l’iniziativa i coordinatori nazionali ENDAS Angelica Toritto e Domenico Dimichino per i settori E-Games, giochi della tradizione, da tavolo e di ruolo che, per l’occasione hanno allestito un’area ludica dimostrativa.

Al termine della manifestazione il direttore tecnico nazionale Vito Lettieri ha consegnato dei riconoscimenti a donne che si sono distinte per la promozione e diffusione delle buone pratiche sociali, sportive e culturali.

Per la Polizia di Stato è stata consegnata una targa all’Assistente Capo Coordinatore Aurora Bagnalasta.

Per il comitato L.I.D.E.R è stata consegnata una targa a Graziana Maremonti.

Un ringraziamento speciale va all’unità S.I.S. 118 , ospedale Moscati di Taranto.